Caldo e spettacolo nel sabato monzese degli ACI Racing Weekend 2017

di Redazione MonzaNews
Fonte: Ufficio stampa
articolo letto 90 volte
Foto

Il grande caldo è stato il protagonista assoluto nel sabato monzese degli Aci Racing Weekend. Nonostante il clima torrido non è certamente mancato lo spettacolo sui 5793 metri del Tempio della Velocità. Nel Campionato Italiano Gran Turismo vittorie per la Ferrari di Malucelli – Cheever e per la Lamborghini di Necchi – Desideri. Nel TCR Italy Nicola Baldan centra la sua seconda vittoria stagionale con la Seat Leon di Pit Lane Competizioni. Domani giornata finale sul tracciato monzese con 7 gare in programma e tanto spettacolo atteso.       

Sono di Malucelli-Cheever (Ferrari 488) e Necchi-Desideri (Lamborghini Huracan) le prime due vittorie del 3° appuntamento del Campionato Italiano Gran Turismo. In gara-1 della classe Super GT3 i portacolori della Scuderia Baldini 27 hanno preceduto l’Audi R8 LMS (Audi Sport Italia) di Treluyer-Ghirelli e la vettura gemella dell’Easy Race di Schirò-Melo (Easy Race), mentre nella gara della classe Super GT Cup l’equipaggio dell’Antonelli Motorsport è salito sul gradino più alto del podio davanti a Vainio-Tujula (Vincenzo Sospiri Racing) e Bonacini-Durante (Imperiale Racing). Nella GT3 si sono imposti Di Benedetto-Merendino, al debutto con l’Audi R8 LMS ultra (Audi Sport Italia) davanti alla Porsche GT3R di Venerosi-Baccani (Ebimotors) e alla Ferrari 458 Italia di La Mazza-Magli (Easy Race), nella GT Cup è arrivata la vittoria di Pisani-Palazzo (Porsche 997-Siliprandi Racing), mentre nella GTS si è imposto Luca Magnoni al volante della Ginetta G55 (Novarace).   

Ancora una volta al termine di una gara spettacolare, combattuta e ricca di colpi di scena, Nicola Baldan si aggiudica la prima vittoria in palio per il terzo round del TCR Italy e la sua seconda stagionale. Al volante della Seat Leon di Pit Lane Competizioni, il pilota veneto è stato autore di una gara accorta che, dopo il ritiro di Kevin Giacon per il deciappamento occorsogli all’anteriore sinistra quando era saldamente in testa, gli ha consegnato un successo preziosissimo in ottica di classifica tricolore. Accanto al pilota veneto salgono sul podio anche il bulgaro Plamen Kralev (Audi RS3) ed il compagno di colori Massimiliano Gagliano sulla Golf GTI. Sfortunata la gara di Kevin Giacon (Opel) costretto al ritiro quando era al comando. Nel TCT vittoria per Raimondo Ricci (Peugeot).

Ivan Bellarosa (Wolf) tra le Turbo e Ranieri Randaccio (Norma) tra le Aspirate, sono stati i vincitori nel Campionato Italiano Sport Prototipi. La prima gara valevole per il terzo round della serie tricolore consolida il primato per il pilota del brand ex F.1 in CNT e per il romano della SCI in CNA. Mirko Zanardini (Wolf GB08 CNT Duell Race) si aggiudica il duello per il terzo posto assoluto alle spalle di Guglielmo Belotti sulla seconda Tornado.      

Luca Rangoni, dopo aver firmato la pole position, ottiene anche la vittoria in gara 1 nel MINI Challenge 2017. Alle spalle del pilota emiliano ottima prestazione per Simone Iaquinta, bravo a tenere il passo del vincitore sino alla bandiera a scacchi. Sul terzo gradino del podio Gianluca Calcagni ha rinforzato la sua leadership prima di cedere il volante a Filippo Maria Zanin per gara 2. Quarto è Alberto Cerqui, impegnato anche nel tricolore GT. Tra le lite Giorgi fa 5 su 5 davanti a Paolo Necchi. 

Leonardo Solla e Davide Di Benedetto sono i vincitori delle prime due gare della Mitjet Italian Series sul circuito di Monza. In gara 1 podio per Segù e Malvestiti, mentre in gara 2 Marcucci e Romagnoli hanno preceduto Malucelli nella gara che ha chiuso la prima giornata del weekend monzese.  


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI