Saugella, e 3!

di Roberto Della Corna
articolo letto 350 volte
Saugella Team
Saugella Team

8^ giornata di ritorno Samsung Galaxy Volley Cup: SAUGELLA TEAM MONZA - LARDINI FILOTTRANO


Tabellino: Saugella Team Monza – Lardini Filottrano 3-1 (25-9, 18-25, 25-22, 25-23)

Saugella Team Monza: Ortolani 6, Begic 8, Dixon 14, Hancock 8, Havelkova 16, Devetag 10, Arcangeli (L), Loda 6, Orthmann 5, Balboni 1. N.E. Rastelli, Bonvicini, Candi. All. Pedullà. 
Lardini Filottrano: Mitchem 16, Mazzaro 5, Tomsia 10, Scuka 11, Hutinski 7, Bosio 1, Feliziani (L), Gamba. N.E. Pomili, Taylor, Agrifoglio, Negrini. All. Nica

MVP: TeTori Dixon (Saugella Team Monza)


Monza, 10 febbraio - La Saugella ingrana la terza!
Dopo le belle vittorie contro Conegliano e Pesaro in trasferta, arriva, infatti, un nuovo successo casalingo contro la Lardini Filottrano.
Le marchigiane sono arrivate in Brianza senza nulla da perdere, ed infatti l' hanno dimostrato in tutto il corso della partita, primo set a parte. Le ospiti sono riuscite addirittura ad andare a pareggiare i conti nel computo set sull' 1-1 con Mitchem e la ex Tomsia, prima di venire surclassate sotto i colpi potenti e precisi di Dixon (MVP del match) ed Havelkova.
Peccato per il calo di concentrazione del secondo set, quando il team di Pedullà ha perso lucidità, forse per aver preso con troppa leggerezza l' incontro, rimediando un piccolo stop, subito risolto.


La partita - Il primo set nasce, cresce e muore sotto il segno di Monza. Dopo un avvio strepitoso (10-3, ace Hancock), Nica chiama il primo time-out, ma senza ricavare un granché. Il tempo passa senza che Filottrano riesca a trovare una soluzione, così il set fila liscio sino al 25-9 finale.

Nel secondo la Saugella parte ancora forte (5-2, Hancock), ma trova subito la forte opposizione marchigiana che porta al sorpasso ospite (6-8, errore Begic). L' ace di Havelkova pareggia i conti, che rimangono sulla stessa linea fino al 18-18 (pipe Havelkova). Qui, Monza si siede non si alzerà più. 7 punti consecutivi di Filottrano, infatti, porteranno al 18-25.

Triplo ace di Hancock: 4-1.Monza pasticcia e regala il pari alla Laridini (6-6), che resterà sino al 10-10 (ace Loda). Filottrano viene fuori (10-13, muro Tomsia), ma la Saugella è tenace e riacciuffa il punteggio (18-18, primo tempo Dixon). Havelkova prende il largo (22-19), che permetterà alle ragazze monzesi di portarsi sul 2-1 (25-22, chiusura-muro di Devetag).

Havelkova trascinatrice anche nel quarto set: suo il punto del primo break (6-4). Lo stesso si protrae sino al 16-14 tra i vari cambi palla, quando un errore di Orthmann porta al pari ospite (16-16). Fortunatamente, gli errori si ripetono anche dalla parte opposta della rete (22-19), che permetteranno ad Havelkova ed a tutta la Saugella di portare a casa l' intera posta in palio: 25-23 e 3-1.


Il futuro - Dopo il campionato, ora per il Saugella Team ci sarà l' appuntamento più importante, ossia quello della Final Four di Coppa Italia in programma al PalaDozza di Bologna nelle giornate di sabato 17 e domenica 18 febbraio.
Per le monzesi, il primo impegno sarà in gara secca contro le campionesse d' Italia uscenti della Gorgonzola Igor Novara, in una semifinale da autentico dentro o fuori.


Roberto Della Corna


Altre notizie
Domenica 17 Giugno
Venerdì 15 Giugno
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy