#ExMonza - Califano pronto a sfidare il Monza: 'Non me l'aspettavo così in alto, stupito da Negro'

di Redazione MonzaNews
articolo letto 990 volte
Califano con Di Marzio
Califano con Di Marzio

'Sarà emozionante ritrovare il Monza, bello perchè lo ritrovo in Serie C, la categoria dove l'avevamo lasciato prima del fallimento'. Così Gianni Califano, ds del Prato ed ex biancorosso che ieri sera è intervenuto a 'MonzaNews sera'. 'I miei ricordi in Brianza sono tutti bellissimi e ci tengo ancora a ringraziare coloro che parteciparono a quell'avventura'.  

Qui per vedere il video integrale 

Prato che sta lottando per la salvezza, mentre il Monza potrebbe cambiare obiettivi nel corso della stagione. 'Sono sincero, non mi aspettavo di vedere il Monza in zona play off - ha proseguito il Califfo - ma di questo va dato merito a Zaffaroni e alla sua organizzazione di gioco, ma anche al ds Antonelli Agomeri per come ha costruito la squadra. Ad oggi è la squadra più brutta da incontrare. Chi toglierei ai biancorossi? D'Errico, Cori, Giudici è troppo facile nominarli. Negro mi ha impressionato a Lucca, ma se gli altri dovessero avere un raffreddore, non me ne dispiacerei. Il nostro obiettivo? Noi non siamo una squadra col coltello fra i denti, non è certo la cattiveria la nostra arma migliore. Siamo giovani e sappiamo che dovremo soffrire'. 


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI